Virus

16 starnuti - Post a comment

Salvo imprevisti impensabili come la conversione di Ratzinger al cristianesimo o di Rutelli a pensieri di senso compiuto si parte domani. Ecco, appunto...si parte LUNEDI' su L'Unità.

Ci sono anche io. Almeno finchè Staino non se ne accogerà e mi spedirà in un gulag a spaccare pietre con la faccia.



 

La beniamina di tutti gli dei (Reprised...)

17 starnuti - Post a comment

Mara Carfagna ha querelato Republica per un articolo dell'anno scorso. Ci ha messo un pò di tempo per decidersi, ma anche il Pd sta pensando solo ora di fare qualcosa contro il conflitto di interessi quindi non guardiamo il capello. Ripropongo per l'occasione un mio video che le ho dedicato qualche mese fa...

 

Troppo tardi?

18 starnuti - Post a comment

Bersani è in testa, ma Franceschini è pronto ad una mossa clamorosa pur di restare in sella al Pd. Ma non sarà " Troppo tardi?"...



Clicca l'immagine per ingrandirla

P.s.
Altre mie battute sulla Palestra di Daniele Luttazzi del 12 e 14 settembre

 

Il dubbio

22 starnuti - Post a comment

Parte oggi una nuova rubrica, non ho idea di come chiamarla perché ho sempre avuto grossi problemi a trovare i titoli e ragazze che chiedessero meno di 50 euro. Inauguriamo doverosamente con il premier e gli ultimi verbali di Tarantini. Dubbi, consigli, perplessità ed elogi sfrenati sono bene accetti. Cliccate sull'immagine per ingrandirla.


 

Distruzione pubblica

14 starnuti - Post a comment

Mentre Berlusconi è occupato a querelare qualunque cosa gli passi a tiro cercando di zittire anche quelle lingue lunghe di Bruxelles, la Gelmini viene ingiustamente accusata di distruggere la scuola pubblica. Dico ingiustamente perché il suo è un merito. Innanzi tutto la Gelmini sta licenziando tutti i precari che può per arginare il boom delle fiction ambientate nella scuola pubblica, fiction che si limitavano a rappresentare la realtà invece di rappresentare la scuola pubblica ideale (che presto verrà) fatta di divise monocromatiche, preghiere per la salute del premier e baci al Tricolore ad ogni suono di campanella. In secondo luogo le merendine dei distributori automatici delle scuole pubbliche sono inferiori in tutto e per tutto a quelle delle scuole private. L'importanza di questi due punti mi autorizza a sospendere un elenco che potrebbe andare ben oltre. Secondo qualche pseudo intellettuale della sinistra amico di Fidel Castro l'operato della Gelmini sarebbe un altro tassello che compone il puzzle P2. A parte il fatto che non vedo ALCUN nesso tra questo governo e la P2, vogliamo attaccarci ad una frase singola? Abolire il valore legale del titolo di studio? Sì, lo aveva auspicato anche Licio Gelli, ma cosa vuol dire? Stamattina ho detto “buongiorno” al mio giornalaio; nel 1925 anche Hitler disse “buongiorno” al suo giornalaio prima di farlo assassinare, e allora? Vuol dire che anche io ordinerò l'omicidio del mio giornalaio? Ma se deve ancora farmi arrivare due arretrati di “Suore in calore”! Per questo, cara Mariastella, vai avanti! Non ti curare delle chiacchiere di chi non ama l'Italia e vai avanti per la tua strada. E se il compito che lo Stato ti ha affidato di realizzare a Roma ti sembrerà gravoso non temere: puoi sempre andare a Reggio Calabria.

(Nella foto la Gelmini prepara il divano letto per ospitare nel suo soggiorno i precari che sta licenziando)


Nella Palestra di Daniele Luttazzi del 31 agosto , 2 e 3 settembre altre mie battute