E i media di sinistra strumentalizzano

7 starnuti - Post a comment

Da Scaricabile n#26, il numero che nessuno si sarebbe aspettato dopo il 25.


L'aggressione di Massimo Tartaglia ai danni del miglior presidente del consiglio degli ultimi 150 anni (come hanno ammesso gli stessi De Gasperi, Moro e Valeria Marini) è stato il logico epilogo di un ininterrotto bombardamento mediatico orchestrato da Antonio “007 Missione Congiuntivo” Di Pietro, dagli psicopatici in toga rossa, dalla satira (mai così violenta come in questo periodo: ancora rabbrividisco per la crudezza delle battute di Checco Zalone sul presunto trapianto del premier) e da pennivendoli politicizzati che utilizzando le loro televisioni e i loro giornali (monopolizzati dall'armata rossa grazie ad una lenta e metodica infiltrazione) fanno scempio della verità arrivando persino a sostenere che Silvio Berlusconi sia un mafioso affetto da satiriasi che pensa solo ai propri interessi. Quando non è occupato a non pagare prostitute. Evidentemente abbiamo a che fare con lupi ancora assetati di sangue: è chiaro che non sono soddisfatti di come hanno riempito i gulag con la loro ideologia di morte. Come se non bastasse ora si è accodata anche la carta straccia estera come il Daily Mail (che Di Pietro e Travaglio stampano clandestinamente in una masseria di Montenero di Bisaccia come ha recentemente svelato una rigorosa inchiesta di Feltri) che mette in dubbio l'aggressione facendola passare per una messinscena “riacchiappa-consensi”. Mi chiedo dove andremo a finire. Proseguendo su questa strada d'odio un giorno potremmo persino imbatterci in chi oserà mettere in dubbio la moralità di Bettino Craxi! Berlusconi è turbato da queste insinuazioni: nelle ultime ore ha scavato tra le macerie di Haiti con meno foga dei giorni precedenti proprio a causa di tali preoccupazioni. Nonostante la sofferenza psicologica oggi ha comunque estratto dalle macerie due bambini (di 5 e 43 anni) che lo hanno subito rincuorato esprimendogli la loro solidarietà. Poco dopo si è saputo che i bambini erano iscritti al Pd.

(Nella foto. Frederick Passamontagna, azionista di maggioranza del Daily Mail, travestito da nonna Teresa fa da palo fuori della masseria-tipografia di Montenero)


 
This Post has 7 Comments Add your own!
the yogi - 25 gen 2010, 09:36:00

geniale come al solito... appuntamento imperdibile sto blog! ;)

Punzy - 25 gen 2010, 11:17:00

Una precisazione: i bambini estratti dalle macerie sono stati salvati dopo democratiche primarie effettuate dai sepolti vivi e NON, come insinua la stampa comunista, da televoto truccato

Scaricabile ha guadagnato punti con questo nuovo autore :)

silvio di giorgio - 25 gen 2010, 12:19:00

the yogi
grazie mille, spero di non farti scappare :-)

punzy
è ovvio, comunque grazie per la puntuale e opportuna precisazione.

è inutile che mi lisci, non so cosa vuoi ma la mia risposta è no! :-)

Punzy - 25 gen 2010, 12:21:00

NOn ci crederai ma non voglio nulla, mi sono soltanto inspiegabilmente svegliata di buon umore


non mi trovo a mio agio, mi sento tipo la fatina della felicita'

silvio di giorgio - 25 gen 2010, 12:47:00

punzy
uhm...cerca di riprenderti presto allora

Mary Valeriano - 26 gen 2010, 00:29:00

Ciao Silvio!Era da un po' che non sentivo nominare Tartaglia, ma tu-che-sai-tutto, che fine ha fatto Tartaglia?!!!

silvio di giorgio - 26 gen 2010, 00:42:00

ciao cara
lo hanno portato in psichiatria.

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2010/01/tartaglia-carcere-ospedale-psichiatrico.shtml?uuid=3d5a5804-051c-11df-9833-731e880466d4&DocRulesView=Libero

Posta un commento