11 maggio 2018

Anziani e cantieri

Non sei anziano se non ti fermi a guardare i cantieri stradali. Non sei un vero anziano se non dai consigli agli operai che ci lavorano.
Tutti gli anziani hanno diritto di svagarsi con i cantieri. E agli anziani disabili o impossibilitati a muoversi chi ci pensa? Il comune dovrebbe mandargli sotto casa ruspe, martelli pneumatici e scavare crateri enormi, in modo che l'anziano possa comodamente seguire i lavori dal balcone con il catetere e la bombola di ossigeno. Non importa se non c'è un reale motivo per smantellare la strada, i comuni lo fanno da sempre. Stavolta però lo farebbero non solo per intascare mazzette, ma per rendere felici gli anziani. Utile e dilettevole.

Vi lascio con un quesito a cui spero possiate rispondere. Tutti gli anziani che guardano i lavori sono uomini: dove sono le donne?


Nella foto, due anziani sorridono ironici dopo aver visto un operaio asfaltare il manto stradale con un compattatore motorizzato a piastra senza prima aver fatto evaporare l'acqua dalla buca da riempire.