6 starnuti - Post a comment

Il sorpasso
E' veramente difficile stabilire quale tra i ministri del governo Berlusconi sia il più imbarazzante. Tutti ambiscono al primo posto, la sfida è apertissima ed ogni giorno la classifica viene ribaltata da nuove dichiarazioni che rendono incerta una competizione che si fa sempre più avvincente. Il ministro Carfagna era saldamente al comando e niente sembrava potesse scalfire il suo primato, ma la capacissima Mara è restata nuovamente a bocca aperta quando il ministro Claudio Scajola ha tirato fuori il jolly, il colpo di genio che lo proietta nuovamente ai vertici della classifica.
Il ministro dello Sviluppo economico interviene parlando dal palco durante l'inaugurazione della centrale a carbone di Torrevaldaliga Nord. Una cerimonia come tante, un'occasione quasi banale durante la quale era difficile prevedere una performance olimpionica come quella che ci ha regalato Scajola. O almeno questo era il pensiero di chi non conosce le sue capacità: come non ricordare il suo ormai celeberrimo “Marco Biagi era un rompicoglioni”?
Bando alle ciance, ecco il fuoco pirotecnico che ha partorito Scajola:
“I pochi che ancora non hanno capito, capiranno. Dopo tanti sacrifici, anni di lavoro e qualche vita umana, si è costruita questa modernissima centrale dove tutto è controllato e tutto è sicuro”. Un genio. Solo i meno attenti sono stati colti di sorpresa perchè Scajola da tempo stava preparando il colpaccio per scalzare la Carfagna: le sue dichiarazioni sul nucleare non erano altro che preparatorie al sorpasso di questi giorni. Riporto qui un breve confronto pubblico tra Scajola e Rubbia non documentato dall'informazione ufficiale.
Carlo Rubbia si è espresso negativamente sull’opzione del nucleare in Italia, ma non importa perchè Scajola non ha vinto il Nobel come Rubbia, ma sa fare di meglio:
Rubbia Ministro, ma non sarebbe più logico sfruttare l’energia solare? E’ gratuita,
sicura, disponibile ed inesauribile.
Scajola Ma, veramente io…
(il pubblico mormora)
Rubbia Le riserve di uranio vanno impoverendosi, inizieranno a scarseggiare tra una
quarantina d’anni: cosa accadrà quando finiranno?
Scajola Uhm…ehm…
(primi fischi e qualche offesa)
Rubbia Una centrale sola poi non serve a nulla, risulterebbe perfettamente inutile: l’Italia ne
ha bisogno almeno di una ventina.
Scajola …..
Rubbia E il pericolo terremoti? E le scorie nucleari?
(il pubblico lancia ortaggi sul palco e lo insulta ferocemente)
Scajola Un attimo! Fermi! State a guardare…
(Scajola chiude gli occhi, si concentra e allunga la lingua fino a farle toccare il naso. Il pubblico impazzisce e lo porta in trionfo dopo aver immerso Rubbia nel miele ed averlo ricoperto di piume)

(nella foto Mara Carfagna visibilmente preoccupata dopo il sorpasso di Scajola)

 
This Post has 6 Comments Add your own!
stefanodilettomanoppello - 01 ago 2008, 00:49:00

Scajola ci ha gia superato di anni luce a tutti e due

silvio di giorgio - 01 ago 2008, 01:03:00

è normale...scajola è un professionista: ti pare che berlusconi avrebbe nominato mai un dilettante?

Bahrabba - 01 ago 2008, 01:19:00

quoto in pieno
proprio in pieno

silvio di giorgio - 01 ago 2008, 01:25:00

occhio alla gelmini...può essere la vera rivelazione della corsa delle cazzate...

Anna - 01 ago 2008, 07:56:00

Voi dite che Bossi è ormai un outsider? Fuori concorso?

silvio di giorgio - 01 ago 2008, 11:38:00

bossi è sempre un gran sparaballe, ma è abbastanza prevedibile ormai. scajola è un vero genio,ma tutto l'esecutivo è una potenziale polveriera di minchiate pronta ad esplodere

Posta un commento