9 novembre 2008

Il principe del terrore

Nuovo comunicato del principe del terrore Francesco Cossiga pochi giorni dopo l'invito rivolto alle forze dell'ordine di infiltrare provocatori tra i manifestanti per poi “picchiare a sangue” e “non avere pietà” degli studenti e “di quei docenti che li fomentano”. Le ultime minacciose dichiarazioni di Cossiga sono state registrate in un video che è stato recapitato poche ore fa ad una tv locale con un piccione viaggiatore legato ad una pietra scagliata contro una finestra dell'emittente: Cossiga auspica il coinvolgimento di un innocente, meglio se un vecchio o un bambino (l'ideale sarebbe uccidere un bambino davanti un vecchio per procurargli un infarto), per poter scatenare contro gli studenti una repressione degna del Cile dei tempi d'oro. Secondo i servizi segreti, Cossiga e ciò che resta della sua prostata si nasconderebbero in una grotta ammobiliata del Gennargentu, stando almeno al parere di alcuni geologi che avrebbero studiato le rocce e il cartello “Benvenuti sul Gennargentu” visibili sullo sfondo del filmato. Gli esperti stanno cercando anche di capire se le continue contrazioni del labbro di Cossiga nascondano un messaggio cifrato; poco credibile la prima interpretazione: “Ralph, non puoi farlo! Fonzie ti ucciderà, sai quanto ci tiene al suo giubbotto”. Nel video Cossiga annuncia altre operazioni eclatanti contro gli studenti: uno scuolabus delle elementari sarà dirottato da un finto bambino di 5 anni e poi lanciato con un carico di tritolo sulla sede di Smemoranda. Il tritolo sarebbe custodito dai casalesi che in cambio avrebbero chiesto a Cossiga di tenere qualche lezione sulle tecniche della paura alla loro università. Qualche mese fa Cossiga era riuscito a sfuggire ad un blitz dei servizi segreti allontanandosi poche ore prima dell'incursione a cavallo di una svastica a pedali in compagnia di una badante gonfiabile.

(nella foto Francesco Cossiga mostra quale erezione gli procurava negli anni '60 il suono di un manganello che si infrangeva sulla testa di uno studente)

32 commenti:

Anonimo ha detto...

Non è nuovo a queste cose: quando era presidente della repubblica lo chiamavano "il picconatore" per le sue sparate ...

Pietro ha detto...

secondo me bisogna fermare la badante, tanto non le scrive lui queste cose...

Riverinflood ha detto...

Nel paese dei vecchi bacucchi, Kossiga ci fa ancora la sua figura... antidemocratica.

3my78 ha detto...

E' realmente un pazzo quest'uomo... sarà la vecchiaia!

Anna ha detto...

Che dire? Secondo me è un malcelato tentativo di auting, nella speranza di pulirsi la coscienza prima di passar a miglior vita.
Se penso che, quando in piazza c'ero io, lui era ministro degli interni, mi viene la pelle d'oca....

Mali Cunfusioni ha detto...

ma sei sicuro che volesse dirottare un scuolabus??? hai decifrato bene il video????

secondo le informazioni in mio possesso, il mezzo scelto per il dirottamento era un tram elettrico di milano, in particolare la linea 9 (P.TA GENOVA FS M2 - CENTRALE FS): i preparativi iniziali erano andati a buon fine camuffando il mezzo in camion dei panini: l'unico particolare che li ha fermati al momento è stato che ancora cercano le rotaie per imboccare l'A1 ...

cmq se questo è un annuncio come quello precedente, teniamo gli occhi aperti!

silvio di giorgio ha detto...

xpx
queste non sono più le innocue picconate degli anni '90...

pietro
sì che le scrive lui...

river
gelli in tv, lui sui giornali a delirare: che vogliamo di più?

3my78
non è affatto pazzo, questo è il problema

anna
se sei ancora qui con la testa intatta ti è andata di lusso..

mali
mi metti in allarme: le tue informazioni sono troppo dettagliate...

Blogger ha detto...

Bellissima quella del suono.
Comunque Cossiga è quasi più cattivo del tedesco, quello vestito di bianco intendo.
Blogger
ITALY ITALIA

lellofieramosca ha detto...

Dici che negli anni '60 raggiungeva quelle dimensioni?
Allora forse sbagliò mestiere.

Bruno ha detto...

secondo me bisognerebbe fissare un'età dopo la quale devono essere rimosse tutte le cariche, facoltà e, ovviamente, la patente + auto..... solo: giardino pubblico con cagnolino, campo da bocce, partita a scopone o burraco e visita ai nipoti.......

Anonimo ha detto...

questo ha un solo neurone in testa, pure invecchiato.

clauds ha detto...

concordo in pieno con Bruno!

ed e' disgustoso che una persona del genere sia senatore a vita. a volte in italia la realta' supera la fantasia...

criminievaticano ha detto...

Cossiga è un povero demente che dovrebbe essere rinchiuso in un ospedale psichiatrico.

faina ha detto...

Caro Babbo Natale,
uccidi Kossiga.
Grazie. Ti lascio latte e biscotti sotto l'albero.
P.S. Fallo soffrire!

Prefe ha detto...

cossiga è una miniera inesauribile di stronzate.
Peccato che oltre a dirle le abbia fatte per anni e peccato che i giornalisti questo non glielo facciano notare.

stellavale ha detto...

Il brutto è che lui parla, ma chissà quanti sono d'accordo con lui. Di antidemocratici ne abbiamo in abbondanza.

Uhurunausalama ha detto...

Ma il finto bambino di 5 anni sarà per caso Brunetta?!? :D

Ale ha detto...

che tristezza quell'uomo..

elisa ha detto...

Ricordo che ai tempi del "picconaggio" disse di essere un fan di Beautiful... ecco: perchè non si concentra su quello e scopre cosa combineranno ancora Ridge e Brooke??!!!! ;)

ariapura ha detto...

ciao Silvio, ho visto con piacere che sei passato a trovarmi...
ed io mi sono aggiunta ai tuoi lettori..
buona serata a presto
:)))

sergentehartman ha detto...

Esagerato! Nel senso che bastava un lacrimogeno per farlo "piangere" dalla gioia. Vai mitico Cossiga.

sergentehartman ha detto...

Ho visto che sei "un amico degli amici". Scambio link? (www.sergentehartman.com/blog). Fammi sapere. E stammi bene. O viceversa.

davide ha detto...

Ciao, grazie per essere passato dal mio blog..ricambio volentieri...
p.s
ho visto dal tuo profilo che come musica senti i Dire Straits...sono strepitosi..ho visto a Milano nel 1992 il loro ultimo tour "On every street"..BELLISSIMO...
Poi ho continuato a sentire la stupenda chitarra del grande Mark...e seguire i suoi concerti...quindi visti anche nel 2005 e anche pochi mesi fa sempre a Milano..strepitoso...
Ciao

The Roots ha detto...

Minchia questo sta proprio esagerando.

Intendo dire... secondo me ce l'aveva piccolo anche negli anni 60

clauds ha detto...

secondo me se ad al qaeda si libera un posto, al zawahiri lo assume come managing director...

Anticlericale89 ha detto...

Ma è demenza senile???Si stà rincoglione di brutto????....ormai non sò che pensare....che rabbia,ma dato che si augura una vittima civile perchè non si offre volontario???Ah già,è la civiltà che manca...

PS Secondo me quelle dimensioni non le raggiungeva nemmeno a 20 anni....tira più a Ruini.

Kossiga???Fai un favore al mondo,sparati.

Maurone ha detto...

Facciamo finta di accoppare Brunetta vestito da scolaretto davanti a Kossiga, così gli prende un infarto... poi.. beh.. sarà il destino a decidere, và...

stefanodilettomanoppello ha detto...

cossiga l'arzillo vecchietto dei bei tempi che furono

a la prostata

Adriano Smaldone ha detto...

eccomi qua di nuovo a passar nel blog di tutti ho avuto un po d'influenza a dire la verità ce l'ho ancora, farò il possibile per passarci ogni giorno mi raccomando dai un occhio anke al mio saluti!!

riccardo gavioso ha detto...

da quando c'è al governo "Fraintesolo", ha avuto una botta di vita che neppure col Gerovital... ;)

un buona domenica

l'incarcerato ha detto...

Kossiga oramai non ha niente da perdere e ci sta rivelando i trucchi del mestiere. Ma diciamo al verità, questi qui già lo sanno. Genova ne è un esempio, la sentenza poi sancisce l'impunità ai vertici della polizia. Quindi potrebbero anche mettere in pratica le parole di quel "gladiatore", tanto non saranno mai condannati...

Pascalino Miele ha detto...

Hai proprio ragione, suona a morto la campana e mancherà un po' a tutti quel "cialtrone gran figlio di puttana".