15 luglio 2009

I 10 motivi per cui il Pd non vuole Grillo come leader

10 Non ha i precedenti penali giusti


9 A Berlusconi potrebbe non piacere


8 Avere un leader con un programma sarebbe destabilizzante per il partito


7 Il Pd non è un taxi


6 Non può insultare il Pd e poi chiedere la tessera, mica è D'Alema


5 Non ha ancora riabilitato Craxi


4 Il Pd non è un tram


3 Tutto pur di fare un dispetto a Di Pietro


2 Franceschini, Bersani e Fassino devono finire di sfasciare il partito


1 Il Pd non è un partito


P.s

Se ve ne vengono in mente altri non siate timidi...


(Nella foto. Il Pd si appresta a scegliere il nuovo leader)

23 commenti:

ANNA ha detto...

Non ha i precedenti penali giusti è stupenda, però fa ridere altrettanto bene di S.B. (scrivo la sigla perchè mi piglia l'ulcera ogni volta che lo nomino) dovrebbero prenderlo in considerazione! ;)

Riverinflood ha detto...

Però non ha la L!

Alessandro Arcuri ha detto...

@ Anna: Ma infatti S.B. è de facto il leader del PD! ;-)

Pepenero ha detto...

e anche il punto nove mi sembra più che credibile... non ci avevo pensato!

serenella ha detto...

I punti elencati sono tutti ottimi, validi. Mancherebbe: perchè mangia troppo e loro sono sempre tutti a dieta. Basta guardare le foto.

giugiulone ha detto...

Un altro motivo è:" E' arrivato troppo tardi per sputtanare il partito, ha trovato il lavoro già fatto"

Angelica ha detto...

Perchè no.

Bruno ha detto...

mi sembra abbia denunciato regolarmente al fisco le sue tasse..... mi sembra..... quindi non va bene.

Le Favà ha detto...

11.

Il Pd dovrebbe poi lavare i panni sporchi con le biowashball rinunciando a numerosi secondi a mezzo stampa.

the yogi ha detto...

mi pare che i tuoi 10 bastino.... gli toglieremmo ogni pretesto ;)

Crocco1830 ha detto...

Non può perchè il PD è un partito che guarda oltre... l'opposizione al governo e perciò non la vede.

patri ha detto...

Bene Letterman, ci sono tutti direi nella top ten... (il PD ha appena salvato il culo, dandogli un seggio al senato, ad Alberto Tedesco, coinvolto negli scandali sulla sanità in Puglia e indagato dall'antimafia) salvo poche eccezioni, spero che finiranno tutti massacrati come da tradizione dei migliori horror di serie B con uno che strilla Moriremo tutti!

Antonia ha detto...

Credo tu abbia fatto un'ottima sintesi.Me ne venissero in mente altri contribuirò sicuramente :D

Un sorriso.Antonia.

skeggia di vento ha detto...

PERCHè è DIFFICILE CONCEPIRE QUALCUNO CHE NON LECCA IL CULO A NESSUNO... E PURTROPPO FASSINO E COMPANY NON CREDONO AGLI EXTRATERRESTRI...
P.S. CMQ TUTTI QUEI BEI ITALIANI CHE DICONO BRAVO GRILLO, DICE COSE GIUSTE GRILLO, CHE RIEMPONO I PALASPORT, E VOTANO PD ORA DOVE CAZZO STANNO?
PERCHè NON GLI GIRANO GLI ZEBEDEI E LE METTONO AL ROGO LE TESSERE...
PERCHè NON FANNO UN Pò DI SOMMOSSA???
SE NESSUNO GLI BATTE PIù LE MANI (ECCETTO LA STRETTA PARENTELA,LA FAMIGLIA E FAMIGLIA),VEDIAMO SE GRILLO, MA ANCHE SEMPLICEMENTE UNO SCONOSCIUTO NON CELEBRALMENTE LESO COME LORO,NON LO FANNO LEADER... A CERTA GENTE QUANDO GLI TOGLI IL CIBO... SE NE FOTTE DELLA DIGNITà, FAREBBERO LEADER PURE TOTò RINA

Punzy ha detto...

perchè non riuscirebbe a non ridere guardando la binetti

Pietro ha detto...

Perchè nessuno deve osare far sorridere un elettore del Pd

coscienza critica ha detto...

Ecco la motivazione più seria:
perché uno con quel nome e con quei capelli, proprio no! E poi... è di Genova!

sigla:
Con quella faccia un po' così,
quell'espressione un po' così
che abbiamo noi che abbiamo visto Genova.

Andrew ha detto...

geniale! troppo divertente!

Massi ha detto...

Perchè non è un ex-qualcosa e nel PD si riciclano solo quelli che hanno malgovernato sotto altre spoglie.

lupo ha detto...

credevo fosse amore invece era un calesse

Sandro ha detto...

Diciamo pure che a Berlusconi non piace. Per il resto Beppe Grillo è stato respinto anche perché:
1) potrebbe vincere le elezioni;

2) sa usare internet, mentre i dirigenti del PD, pieni di invidia per Grillo, hanno da poco imparato ad usare il videoregistratore;

3) potrebbe tranquillamente rubare la scena ai dirigenti del PD più di quanto la ruba Berlusconi;

4) se diventasse segretario del PD e se vincesse le elezioni caccerebbe Berlusconi dal Parlamento in 5 minuti, tutti i pregiudicati/semipregiudicati/attaccati alle poltrone da decenni nei successivi 5;

5) è di Genova e c'è già Marino che è genovese, non va bene candidare un doppione;

6) perché va bene il nuovo che avanza, ma il troppo stroppia;

7) perché già hanno avuto problemi con la Serrachiani, con Grillo è troppo;

8) ha detto zoccola in una semplice audizione al Senato (e s'è scandalizzato mezzo mondo), figurati se s'incazza con Berlusconi che gli dice;

9) nella prospettiva di un partito giovane che guarda oltre (nda: al punto da non vedere ad un palmo dal naso), un soggetto demagogico/moralistico come Grillo che è hic et nunc, porterebbe una congiuntura di sinapsi pieno di falsi miti che creerebbe un danno irrimediabile nel medio termine e quindi favorirebbe inevitabilmente Berlusconi: chiaro no?

10) dovrebbero abbandonare il maanchismo.

faina ha detto...

spettacolare! :)

patri ha detto...

Come mai aumentano i tesserati del PD? ma perchè se li comprano! vedi qui
E per l'angolo dell'umorismo, il codice etico del pd! Si ride dall'inizio alla fine
limk