Medic. Crocifissi e mattoni.

4 starnuti - Post a comment

Pubblicato sull'ultimo numero (ma proprio ultimo, eh) di Scaricabile, il pdf satirico che mangia pane e mortadella quando sta al cesso.


Tranquillizzato dai risultati del governo Berlusconi, Licio Gelli si prende una pausa dal lavoro e si dedica all'intrattenimento per adulti benedicendo la nascita del Movimento etico per la difesa internazionale del crocifisso (Medic), un'associazione così inutile che il logo è a forma di Rutelli. La commovente presentazione è stata affidata ad un personaggio dal passato irreprensibile come Roberto Mezzaroma: “Medic vuole far emergere le radici giudaico-cristiane del mondo occidentale e promuovere il significato autentico del crocifisso quale simbolo condiviso di amore assoluto” ha dichiarato un trepidante Mezzaroma che, a causa dell'emozione, ha fatto cadere più volte dalle mani la fedina penale macchiata. Ufficialmente Gelli non ha presenziato a causa dell'età, ma la realtà è che non va molto d'accordo con i crocifissi: ogni volta che ne vede uno resta accecato e la pelle inizia a fumare come se stesse andando a fuoco. Lo stesso inconveniente capitava anche a Marcinkus, ma per sua fortuna il monsignore non era costretto a frequentare il Vaticano così spesso quanto Gelli. E poi alle crocifissioni Gelli ha sempre preferito le impiccagioni sotto i ponti. Presenti in sala diversi politici e uomini di Chiesa in borghese. Per distinguerli sarebbe stato sufficiente gettare a terra delle monetine: i politici si sarebbero catapultati anche nel fango pur di raccoglierle mentre i preti sarebbero andati direttamente nel parcheggio a fregarsi i cerchioni e le autoradio delle loro auto blu. Nonostante l'amore che lo lega da anni a Gelli, Silvio Berlusconi è stato il grande assente della giornata, ma è un'assenza più che giustificata la sua: poiché le effettive finalità del movimento non sono ancora chiare, Berlusconi ha preferito non partecipare per non correre il rischio di associare il proprio nome ad un circolo che potrebbe non perseguire fini eversivi.


 
This Post has 4 Comments Add your own!
Arcureo - 12 lug 2010, 14:14:00

"un'associazione così inutile che il logo è a forma di Rutelli."

Standing ovation.

(anche se io pensavo fosse a forma di PD...)

Roccia - 12 lug 2010, 15:06:00

"un'associazione così inutile che il logo è a forma di Rutelli"

È la frase dell'anno! Sto ancora ridendo!

La Mente Persa - 12 lug 2010, 15:09:00

Come osano fare un meeting o un'associazione senza B.?
Ha ragione Ratzi, non c'è più religione

silvio di giorgio - 12 lug 2010, 15:42:00

arcureo e roccia
il pd oltre ad essere inutile è dannoso, quindi una qualità ce l'ha. rutelli è solo inutile...

giò
magari tra un po' sapremo che anche qui ha la tessera 1816, mai disperare...

Posta un commento