Borghezio. Basta la parola.

2 starnuti - Post a comment

La strage in Norvegia ha suscitato forti reazioni in tutti i paesi civili che fanno della tolleranza religiosa e della libertà culturale un vanto e una bandiera. Ma ora veniamo alle reazioni in Italia. Il custode del cimitero degli Allori a Firenze ha sentito strani rumori giungere dal campo santo, rendendosi infine conto che altro non erano che orgasmi multipli provenienti dalla tomba di Oriana Fallaci. I miagolii di piacere sono andati avanti tutta la notte; quando si è capito che non sarebbero cessati da soli è stato necessario ricorrere ad un esorcismo: chiamare Elio Germano e fargli leggere una serie di proposte di legge sui matrimoni gay. Magdi Allam è stato rinvenuto nella fontana di Trevi in stato di semi incoscienza, vestito solo di un orecchino a forma di intolleranza religiosa e sbronzo di acqua santa: secondo il medico che lo ha visitato saranno necessari 12 interventi di chirurgia plastica per ridurgli il sorriso. L'erezione invece sarà permanente. Per non parlare del Santo Padre, che ha chiesto ai suoi collaboratori se esistano o meno i requisiti per beatificare Breivik. Gli hanno risposto che se non si è fatto fotografare con Pinochet o se non ha salvato per anni dalla galera un delinquente come Marcinkus è dura: dovrà fare qualche altro miracolo. O un'altra strage. Quello che però mi ha più colpito è stato il linciaggio mediatico nei confronti di un personaggio scomodo come Mario Borghezio, da sempre impegnato nella difesa dei diversi e dei più deboli e non a caso membro della commissione per le libertà civili. Borghezio ha semplicemente affermato che alcune, non tutte ma solo alcune, idee di Brievik erano ottime. Ad esempio l'idea di usare il fertilizzante per costruire esplosivi. Secondo Borghezio si tratta di una pregevole idea che favorisce l'agricoltura perché una volta che l'esplosione ha fatto il suo dovere i terreni circostanti vengono automaticamente concimati. Meno buona l'idea di travestirsi da poliziotto. Questo tipo di travestimento è sconsigliato per le azioni all'aperto, in quanto è preferibile adottarlo esclusivamente in luoghi chiusi e provvisti di scale possibilmente scivolose. Dichiarazioni moderate come al solito, eppure in tanti hanno preso le distanze, persino i vertici della Lega che per criticare Borghezio hanno dovuto smettere di discriminare gli extracomunitari per qualche ora. Quando gli hanno spiegato che i norvegesi sono quasi tutti biondi e con gli occhi azzurri, Calderoli ha personalmente chiesto scusa alla Norvegia definendo “farneticazioni” le dichiarazioni del suo collega di partito: “Borghezio ha detto delle sciocchezze: come fa a definire ottime idee quelle di Brievik se in tutto quel casino non è riuscito a far fuori nemmeno un napoletano?”


 
This Post has 2 Comments Add your own!
Satira Senza Raucedine - 02 ago 2011, 22:52:00

tu hai in camera la foto del papa che mangia i gamberetti. Perche?

silvio di giorgio - 03 ago 2011, 00:59:00

perché no?

Posta un commento