No Comment - Post a comment


Mestruazioni on the rocks
Dopo i pannolini lavabili e i preservativi ipocalorici, il comune di Maserada sul Piave propone gli imbuti per le mestruazioni. La Mooncup, questo il nome della rivoluzionaria coppetta, va inserita nella vagina, dopo aver tirato fuori il maestro di sci e il clavicembalo, e funge da vero e proprio raccoglitore del flusso mestruale. Il kit comprende anche un boccione da 36 litri dove svuotare la coppetta e un sommelier abruzzese incaricato di assaggiare e catalogare la produzione mese per mese. La Mooncup spopola nel Regno Unito, mentre solo ora sta prendendo piede in Italia; il comune di Maserada ha invitato tutte le vagine del paese a presentarsi il 4 marzo per una dimostrazione pratica del prodotto. Chi l’ha provata è entusiasta: è comodissima, pratica e poi aggiunge quel sapore in più al vino da tavola. La coppetta è di morbido silicone; lo sa bene Alba Parietti che, dopo averne comprata una, ha riconosciuto la sorella gemella del suo zigomo sinistro: erano state separate al momento della nascita. Giuliano Ferrara ha indetto per domani una conferenza stampa nella quale esporrà i motivi per cui lui non userà la Mooncup.

 
This Post has No Comment Add your own!

Posta un commento