8 aprile 2009

Al momento sono mille. E non è finita.

Copio e incollo senza aggiungere nulla. Dal sito di Anna.
L'Aquila non c'è più

Eccomi qui. Gli ultimi post sono stati scritti non di mio pugno. Era la mia amica Chiara che scriveva da Bologna. Questa sono io. La situazione è tragica. Inenarrabile. Io e la mia famiglia abbiamo perso tutto: case, lavoro, vita passata, radici. TUTTO. Ma quello che vorrei urlaste al posto mio è la rabbia di essere stati lasciati soli. Noi Abruzzesi siamo stati mandati a morte scientemente. Erano mesi e mesi di scosse, e nessuno ne ha mai parlato. Nessun giornale, nessun TG. NESSUNO. NESSUNO.NESSUNO. Nessun piano di emergenza era stato approntato. Siamo stati mandati a morte. Avrebbero dovuto farci evacuare. Il terremoto del 700 ha avuto la stessa casistica, gli stessi tempi. Identico. E loro ci rassicuravano. Parlano di 200 morti. Bugia. Al momento sono mille. E non è finita. E gli sfollati sono 60mila.Denuncio quell'imbelle del sindaco Cialente. La presidente della provincia Stefania Pezzopane. Tutte le autorità. L'Aquila non è. Fu. E noi tutti con lei. Si entra in città e non si hanno più punti di riferimento. Mio marito è entrato stamani. E' tornato al campo sfollati. Non connetteva. Non sapeva più neanche il suo nome. Sono lucida. Le cose che vi dico sono verità. A presto. Anna

Ecco come "La Stampa" cita il blog di Anna "dimenticandosi" di riportare le frasi sui 1000 morti e sullo sciacallaggio già in atto. Grazie a Minu per la segnalazione.

22 commenti:

Bruno ha detto...

Le polemiche che usciranno saranno molte ma COME SEMPRE nessuno pagherà per gli errori e la superficialità. 200, 300, 1000..che importa il numero? i 60.000 rimasti sono morti dentro e adesso è quasi inutile la grande corsa alla solidarietà, i numeri della protezione civile, vigili del fuoco, volontari...adesso???? e prima? e chi aveva previsto?
Ricordo soltanto che questa gente avrà bisogno di tutti noi per degli ANNI ...... appena finisce il boom mediatico (fanno le statistiche degli ascolti) cerchiamo di non dimenticarci subito.

P.S. Non dico nulla sul governo perchè, come sempre, sono i primi che si devono vergognare........

Castelli ieri sera a Ballaro' ha detto che anche loro dovebbrero rinunciare a qualche cosa.....
VAFFANCULO..!!!!!

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

Ciao
Abbiamo ricevuto questa mattina, anche noi, la notizia e ne abbiamo fatto un post. Spero che in molti riportino nel proprio blog questa denuncia di Anna.

Anonimo ha detto...

teniamo sempre alta l'indignazione, sempre...
L'ITALIA E' LO ZIMBELLO DEL MONDO. i nostri politici (TUTTI I POLITICI) non hanno la minima idea di che cosa sia il PUDORE, ed é per questa ragione che non si vergognano mai

patri ha detto...

Io non ho parole. Lui ha detto che li manda tutti al mare, paga lui! Intanto con l'elmetto da cantiere in testa valuterà i danni.
Una delle centrali nucleari sarà proprio in Abruzzo, i terremoti sembra non si possano prevedere ma che tutta la dorsale appenninica fino alla punta della calabria e attraversando lo stretto, fino a messina siano zona ad alto rischio sismico è un fatto, e ci vogliono fare le centrali e il ponte sullo stretto! Non ho parole se non di rabbia sterile

Anonimo ha detto...

davvero senza parole. ho postato un commento sul blog di Anna.

Pietro ha detto...

sono combattuto nel non credere ancora a quella cifra e sapere che Anna quando dice una cosa non la butta là per caso..

silvio di giorgio ha detto...

pietro
prima di fare il copia-incolla ci ho pensato molto. se la cifra l'avesse data un'altra persona non so se l'avrei riportata qui

Anonimo ha detto...

Avevo letto da Anna..qui queste notizie già circolavano purtroppo.

Minu ha detto...

ed ecco come la stampa ha trattato il blog di anna:
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200904articoli/42619girata.asp

io sono senza parole

@L ha detto...

è tutto così impressionante

silvio di giorgio ha detto...

il link segnalato da minu è questo
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200904articoli/42619girata.asp

vergognoso.

silvio di giorgio ha detto...

he/200904articoli/42619girata.asp

Crocco1830 ha detto...

Ecco perchè, fin da subito, bisogna denunciare quello che è successo e sta succedendo. In questi giorni, dietro certe richieste ipocrite di evitare polemiche, si nascondeva la volontà di celare le vere cause e le responsabilità di una strage che poteva essere evitata.

Uhurunausalama ha detto...

Ma davvero crediamo che da tutto ciò uscirà qualcosa di positivo e cioè degli aiuti sensati??ho paura che queste persone verranno facilmente dimenticate,come tante altre..

Anonimo ha detto...

Kappa necessita di pc e chiavetta.

Peppe ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
silvio di giorgio ha detto...

il commento che ho cancellato era un augurio di buona pasqua. non crediate che il terremoto mi abbia addolcito. nessuna pietà per i commenti inutili tipo "buon questo", "buon quell'altro"...vi sego!!!

Anonimo ha detto...

dì alla tua amica anna che se non capisce un cazzo di terremoti allora non si improvvisasse geologa e sparasse cazzate sui complotti per azzerare la popolazione dell'aquila

io ho perso degli amici ma non potrei mai dire queste stronzate!

silvio di giorgio ha detto...

puoi dirglielo tu. se vuoi ha lasciato anche il num di cellulare. mi dispiace per gli amici che hai perso.
lei si sta assumendo la responsabilità di quello che sta dicendo e pare che non sia più da sola ad affermare certe verità.

Rosa ha detto...

Perchè non si può sapere mai la verità in questo sporco paese?
Perchè tutti i giornalisti sparano cazzate alla berlusconi? Sarà scoppiata una epidemia?

Piero ha detto...

Ciao ho letto ma in parte ero già al corrente; ma tu sei veramente certo di quei numeri? Mi dici come cazzo si fa a nascondere 700 morti? Comunque se è vero alla fine verrà fuori. Nel blog di Anna ci sono passato e lei mi è sembrata tosta, di parte ma animosa; non mi è dispiaciuta. credo che seguirò il tuo consiglio e mi esporrò anche per evitare che tu mi cancelli come dichiari qua sopra.

silvio di giorgio ha detto...

ciao piero. non saranno 1000, saranno 800, 900 0 1200...ma non credo proprio siano 293. non è detto che venga fuori, soprattutto per quanto riguarda i clandestini. ti mando questo link http://www.byoblu.com/post/2009/04/10/Alla-protezione-civile-sanno.aspx

anna è una gran rompicoglioni, è assolutamente di parte ma non è folle. se quella cifra l'avesse sparata un'altra persona non credo l'avrei postata.

io non dichiaro di cancellare. io cancello...:-)