Ad un mese dalla tragedia

9 starnuti - Post a comment

Quest'anno ho evitato Sanremo grazie alla buona condotta. Il mio compagno di cella no: ha scheggiato il profilo di Mussolini scolpito sul manganello di un secondino a forza di sbatterci le costole sopra e per punizione si è beccato due settimane di isolamento. E lì non si scherza: la televisione trasmette SOLO Sanremo. Ieri è tornato su e mi ha raccontato ciò che ricordava: le tette della Clerici, le canzoni scadenti, Cassano, le tette della Clerici, Emanuele Filiberto. E le tette della Clerici. Mentre gli orchestrali venivano caricati da un drappello di carabinieri a cavallo per calmarli dopo la qualificazione in finale di “Italia, amore mio”, è apparso Maurizio Costanzo con tre operai di Termini Imerese che hanno riferito della situazione dello stabilimento: è così drammatica che Povia ha smesso di cercare storie tristi da sfruttare al prossimo Festival. Costanzo ha poi dato la parola a Pierluigi Bersani dopo averlo individuato in terza fila. Lo ha notato perché era l'unico spettatore rimasto fermo dopo la qualificazione di Emanuele Filiberto. “Non accetto lezioni da nessuno, noi facciamo le nostre di manifestazioni” ha risposto Bersani agli spettatori che lo stavano rimproverando di immobilismo. Bersani era a Sanremo per accompagnare la figlia che, abituata alle convention del Pd, gli aveva espresso il desiderio di vedere almeno una volta nella vita una sala gremita di persone. Quando Bersani ha aperto bocca sono partiti i fischi da tutte le parti. La figlia era una furia: le hanno dovuto sparare alle gambe per farla smettere di fischiare. Poi è toccato a Scajola che è riuscito a terminare il suo intervento senza dare del rompicoglioni a nessuno. L'anno prossimo Bersani tornerà a Sanremo perché non gli capita spesso di partecipare a manifestazioni in cui ci sia qualcuno più contestato di lui. Ok, anche quando ha vicino D'Alema non è lui il più fischiato, ma non conta: non stiamo parlando di esponenti della maggioranza.

(Nella foto Antonella Clerici ti sistema il curriculum artistico)


 
This Post has 9 Comments Add your own!
Punzy - 13 mar 2010, 14:21:00

il curriculum della Clerici è molto ricco.
Vedrai che le faranno fare anche x factor e il grande fratello

non chiedermi come conosco il nome di questi reality, non sono disposta a rivelarlo

silvio di giorgio - 13 mar 2010, 14:30:00

punzy
li conosco anche io. facciamo così: io non chiedo nulla a te se tu non chiedi nulla a me

Lesandro - 13 mar 2010, 15:12:00

le tette della Clerici! Magneti per gli occhi, tiramisù per lo spirito, red bull per il corpo! Ammirandole, non posso fare a meno di pensare alle immortali parole del sommo poeta: "pokoto pokoto 'mpar de cojoni". Persino Napoleone, che dorme nella brandina accanto alla mia, ne è estasiato. Mentre Dio, che dorme in quella sopra, ne gioisce nei pochi momenti in cui gli slegano le mani da dietro la schiena! Viva le tette della Clerici! Viva Povia! Viva Emanuele DIliberto! Come? si...la medicina...arrivo. Arrivederci. Silvio

silvio di giorgio - 13 mar 2010, 16:21:00

lesandro
non avrei saputo esprimermi meglio...:-))

auryn - 14 mar 2010, 13:33:00

SILVIO DI GIORGIOOO!!!
Viiieeeniii di là? C'è bisogno di te!!!
;-)
Un bacio

silvio di giorgio - 14 mar 2010, 14:39:00

ok, ok..se proprio devo...:-)

auryn - 14 mar 2010, 14:50:00

..E' UN TITOLO FORTE!

Tranquillo, non lo dico...eheh ;-)
un abbraccio va bene?
:-)

silvio di giorgio - 14 mar 2010, 15:09:00

io e i titoli non andiamo d'accordo, è risaputo...avrei storie raccapriccianti a proposito..:-))
l'abbraccio va benissimo ma anche il bacio di prima non è da sottovalutare
ricambioti :-)

auryn - 14 mar 2010, 15:32:00

Mi mancano le tue storie..è anche vero che mancavo da un po' anch'io nel tuo H_a_rem

però però, non ci avevo fatto caso.. ehm..(per un po' quando sentirò la parola 'caso' penserò a te, pare)prima, hai pronunciato la parola 'grazie'.
Coooosa??

Cche mi sono persa???

Baci, abbracci e ringraziamenti per te, in una sola tornata ;-)

alla prox

Posta un commento