18 ottobre 2010

Gita d(')istruzione a Genova

Con piacere quasi erotico vi presento l'ultimo articolo postato sul mio blog sul sito de Il Fatto Quotidiano. E' un post pieno zeppo di consonanti e di riferimenti subliminali alla masturbazione con l'alluce. Buon divertimento.

Un energumeno serbo con più tatuaggi di Angelina Jolie è riuscito in un'impresa che nemmeno Angelina Jolie con le sue curve sarebbe stata in grado di compiere: impedire a milioni di maschi italiani di guardare una partita dell'Italia. Il tizio ha guidato per mezz'ora le intemperanze di qualche decina di facinorosi facendo i suoi comodi nello stadio di Genova: ha tagliato la rete di protezione, lanciato lacrimogeni in campo sbeffeggiando le forze dell'ordine e i milioni di spettatori che lo stavano guardando in tv. Era così spudorato e strafottente che se non fosse stato per il passamontagna lo avrei scambiato per Berlusconi (che a causa del trapianto di capelli è costretto ad agire a viso scoperto). Quando le forze dell'ordine sono entrate sul campo da gioco in assetto antisommossa si è temuto il peggio, ma non ci sono state conseguenze: la polizia non ha caricato i teppisti perché non erano studenti inermi che dormivano in una scuola...

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO QUI

3 commenti:

ferroviedellostato.reclami ha detto...

anche se non ti ho mai chiesto esplicitamente la consistenza delle tue feci, questo non significa che non mi interessi

ferroviedellostato.reclami ha detto...

anche se non ti ho mai chiesto esplicitamente la consistenza delle tue feci, questo non significa che non mi interessi

silvio di giorgio ha detto...

uhm, direi che mi sembra un ottimo approccio...:))