29 ottobre 2010

L'agenda di Masi

Dal Misfatto (inserto satirico de Il Fatto Quotidiano) del 24 ottobre

ore 8.30 Salire sul tetto e aspettare l'arrivo dei piccioni viaggiatori provenienti da Arcore con gli ordini della giornata. Spero che si possa tornare presto ad imbavagliare la Rai con il telefono perché quando prendo i bigliettini dalle zampette dei piccioni sento il loro sguardo di disprezzo.

ore 10 Cambiare CD ROM dal collo di Minzolini, Vespa e Paragone: togliere “Sfruttare caso Scazzi per coprire cappellate del Governo versione beta” ed inserire “Fare il culo a Santoro 2.0”.

ore 11 Continuare a provare a far fuori Santoro. Accantonare definitivamente i piani di Willy il Coyote e provare con qualcosa di meno stupido. Primo tentativo: stuzzicare Santoro in modo da farlo bestemmiare pubblicamente come ha fatto Berlusconi. Stavolta decontestualizzando.

ore 15 Inventare una buona scusa per epurare Antonella Clerici che al termine di una puntata de La prova del cuoco” ha tessuto più lodi alla panna della ricetta vincitrice che a Berlusconi.

ore 17.20 Far saltare la presenza di Benigni e Saviano nel nuovo programma di Fabio Fazio in qualunque modo. Far sapere a Benigni che Fazio pensa che la Braschi è espressiva come un segnale stradale e a Saviano che Fazio non lo vuole vicino perché gli puzzano i piedi. Se non funziona fare casini con i compensi e con i contratti.

ore 19 Comprare occhiali scuri da usare domattina: non riesco più a sopportare lo sguardo diquei piccioni.

ore 21 A quest'ora dovrei già essere stato scoperto: fare finta di cadere dalle nuvole e spiegare che Benigni non ci sarà solo perché ha chiesto troppi soldi per partecipare al programma di Fazio. Se Benigni volesse partecipare gratis dire che non ci sarà perché ne ha chiesti troppo pochi.

(Nella foto Masi invia indicazioni luminose ai piccioni per segnalare la zona d'atterraggio)


4 commenti:

Eowyn ha detto...

direi che la foto è già espressiva di x se', infatti si vede benissimo che il tizio ha la faccia di plastica, tonda e lucida come un c....uore rifatto.
quanto ai piccioni, spero lo ricoprano con lo sterco che merita.
ho riso su certe battute, bell'articolo!

silvio di giorgio ha detto...

eowyn
ha una faccia davvero inquietante, guarda questa

http://www.cinetivu.com/wp-content/uploads/2009/04/mauro-masi-21.jpg

non ti perdonerò mai per aver riso solo a certe battute e non a tutte. mi hai ferito.

ciao ;)

La Mente Persa ha detto...

Per cosa lo premiano?
Forse ogni 100 piccioni/biglietti vince dei punti vita?

silvio di giorgio ha detto...

non è un premio. è davvero uno specchio per i piccioni.