28 ottobre 2008

Volevamo uccidere Obama

Nonostante le ottime cose che ha fatto il nazismo per l'umanità (ispirato Schindler's List, il videogame Medal of Honor ed aver fatto sparire dalla terra il taglio di baffi alla Hitler), ogni tanto qualche episodio isolato intacca l'ottimo ricordo che ne ha l'umanità. Due giovanissimi skinheads
americani sono stati arrestati perché stavano pianificando l'assassinio di Obama: i due avevano progettato di irrompere nella scuola di Memphis dove Obama avrebbe tenuto un suo discorso, ricoprire di pallottole gli studenti (quasi tutti neri) e poi decapitare Barack. Fin qui tutto ineccepibile. Il piano dei due era geniale nella sua semplicità: rapinare un'armeria a viso scoperto (ma camuffando la voce in modo da non essere identificabili), intrufolarsi nella scuola travestiti da Arnold e Webster ed iniziare il massacro sulle note di Wagner; i due avevano ingaggiato la Royal Philarmonic Orchestra per eseguire il brano dal vivo, ma sono stati traditi dallo zelo di un impiegato scolastico: già da sei mesi i 54 orchestrali erano nascosti sotto il leggio dell'aula magna della scuola, ma solo pochi giorni prima del massacro un bidello si è insospettito quando ha notato al centro del palco un'enorme ghigliottina ricoperta di adesivi “Obama, sporco negro” . Un dettaglio insignificante che la maggior parte delle persone avrebbe trascurato, ma non il bidello Winston che con il suo acume ha salvato la vita di Obama e degli studenti della sua scuola. Episodio che comunque non gli eviterà il licenziamento per aver molestato lo scheletro del laboratorio di scienze. I giovani neonazisti saranno a breve condotti in un carcere di massima sicurezza dove i detenuti di colore hanno già ordinato via mail i barili di acido per sciogliere i due cadaveri.

(nella foto: Obama e Superman pochi minuti prima di abbassarsi le mutande per verificare chi sia il vero supereroe)

25 commenti:

Pietro ha detto...

A volte Basta qualche piccolo dettaglio per mandare tutto in fumo.

Riverinflood ha detto...

La solita ragazzata all'italiana, vista dal punto di vista dei nazisti del ku klux klan

Bruno ha detto...

ma che scherziamo.....volevano fottere il mio sogno di vedere un presidente giovane e scacciare l'anziano nel parco a leggere il giornale....ma questi sono matti....

silvio di giorgio ha detto...

pietro
la perfezione non è di questo mondo

river
che ci vuoi fare, sono giovani...

bruno
c'è sempre la CIA che può fottere il tuo sogno

faina ha detto...

due geni del male, altro che la Banda Bassotti

Mali Cunfusioni ha detto...

due pistola del 3k!

Angelica ha detto...

secondo me i due SONO della CIA!

Gennaro ha detto...

sono cosi' fuori che posso "inventarsi " quello che vogliono!!
Armi in Iraq,missioni umanitarie..ecc.. vi ricordano qualcosa??

The Roots ha detto...

E alla fine scopriamo che Michael Jackson aveva già capito tutto...

Blogger ha detto...

"Non è stato un atto razzista" sarebbe stato il titolo del Corriere della Sera.
Sti americani sempre esagerati, razzismo?
Gli americani sono brava gente.
Blogger

Andrew ha detto...

incredibile

criminievaticano ha detto...

"Fermeremo Barack Obama
siamo il nuovo Ku Klux Klan"
http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/esteri/verso-elezioni-usa-5/nuovo-kkk/nuovo-kkk.html

Che rabbia...

3my78 ha detto...

A me tutto sto circo su sti skin ha fatto un po' ridere. Mi pare una bolla d'aria con lo spillo sotto al culo ehehehe

Ale ha detto...

sapevo la storia..ma come la racconti qui fai morire dal ridere!! :D

lucagel1 ha detto...

Ciao Silvio...ebbene sì,Dago è davvero un grande non se segui le sue avventure,io dal 1988,ce ne fossero come Lui...Bel blog,a presto.
Niente niente niente male Jessica Alba....

elisa ha detto...

Io penso che il mondo sia proprio fuori di testa!

Cmq meno male che l'enigma di queste elezioni verrà presto risolto... 'un se ne pò più!!! ;)

lellofieramosca ha detto...

W l'america
dove si vedono gli show migliori?

Erica ha detto...

Ma secondo loro potevano farcela sul serio? Obamasarà l'uomo più protetto del mondo in questo momento! Come potevano credere in 2 pistoloni di aggirare la truppa che segue Barak? Che rompipalle...

Pupottina ha detto...

secondo me riproveranno

buon giovedì

l'incarcerato ha detto...

Concordo con Blogger!! Qui in Italia avrebbero detto che il razzismo non c'entra nulla! Roba da matti.

Obama mi piace più di tutti gli altri presidenti, ma non pensiamo che cambi veramente qualcosa, purtroppo sappiamo che dietro di lui ci sono potenti lobby.
Ho i miei dubbi che possa rafforzare veramente la scuola pubblica e la sanità.

Forse anche lì gli studenti si dovrebbero svegliare un pochino...

lucagel1 ha detto...

Scambio di link?

Uhurunausalama ha detto...

Io ho ancora paura che lo facciano fuori..

tommi ha detto...

Se dovesse essere eletto ho paura che non arriverà a fine mandato.
grazie della visita!
tommi

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Per fortuna il bidello non era un fannullone come da noi anzi è passato direttamente a fare il carabiniere visto che da noi la sciura minestra dice che ci sono più bidelli che caramba.
ciao sisifo

Adriano Smaldone ha detto...

ciao sono adriano smaldone l'autore del blog www.smaldoneadriano.blogspot.com facci un salto se ti va se lasci un commento t'inserirò nei "blog amici" cosi potrò sempre commentare il tuo blog spero che farai la stessa cosa anke cn il mio