La pagella della Gelmini

6 starnuti - Post a comment

Secondo appuntamento con "Quando avevo il grembiulino", la rubrica con cui svelo il passato scolastico di Tizio e Caio ma non di Sempronio perché mi ricatta con dei video a sfondo sessuale. La capra era minorenne. Dopo Berlusconi oggi tocca a Mariastella Gelmini, un ministro così amato che ha dovuto ingaggiare delle guardie del corpo per proteggersi dalle sue vecchie guardie del corpo. Dal Misfatto (inserto satirico de "Il Fatto Quotidiano") del 4 aprile


Alunna Mariastella Gelmini

Nata a Leno (BS) il 01/07/1973

Anno scolastico 1983-84


Matematica: Naturalmente predisposta per divisioni e sottrazioni, zoppica vistosamente nelle altre operazioni di calcolo che non implicano tagli, smembramenti, riduzioni, accorpamenti.


Geografia: La materia le è indifferente eccezion fatta per il tratto stradale Brescia-Reggio Calabria che conosce alla perfezione e di cui è in grado di citare casello-casello tutti i paesi.


Storia: Poco interessata, interrogata sulla seconda guerra mondiale salta la Resistenza dichiarando che è inutile parlarne perché implicita. Poi prende il libro di testo, strappa il capitolo sulla Resistenza e lo mangia davanti all'insegnante.


Storia dell'Arte: La ritiene inutile quasi quanto il capitolo sulla Resistenza. Trascorre le ore della materia giocando a battaglia navale con il compagno di banco Tremonti. Al posto delle navi usano però edifici scolastici.


Religione: Accortasi dell'influenza che il docente di religione esercita sui colleghi delle altre materie arriva ad auspicare pubblicamente un aumento dello stipendio del docente a discapito di quello dei suoi colleghi.


Condotta : Le continue intemperanze (in combutta con il compagno di marachelle Tremonti) hanno spinto i docenti e gli operatori scolastici a protestare sui tetti della scuola da dove sono scesi solo dopo estenuanti trattative.


Giudizio finale: I suoi compiti in classe sembrano non essere farina del suo sacco. Piena di lacune ci chiediamo come abbia fatto ad arrivare a questo punto senza aver maturato la necessaria esperienza scolastica. Si presenta provocatoriamente in classe con il grembiulino; svogliata e indolente auspica meno ore di lezione e meno materie; per compiacere gli amici razzisti del Berlusconi, il bullo ripetente della scuola che esercita su di lei un fortissimo fascino per via dei suoi problemi con la giustizia, invoca a gran voce un tetto di studenti stranieri per classe. Andrebbe sicuramente bocciata, ma i professori hanno minacciato di darsi fuoco in sala professori piuttosto che trascorrere un altro anno con lei. Promossa.


 
This Post has 6 Comments Add your own!
Mary Valeriano - 08 apr 2010, 14:56:00

Si vede che sei un fan della Gelmini!!!

silvio di giorgio - 08 apr 2010, 17:05:00

chi non lo è??? dai una strizzata alle tette della d'urso da parte mia

Pegasus - 11 apr 2010, 01:42:00

che tristezza -.-
la odio profondamente.

silvio di giorgio - 11 apr 2010, 11:47:00

sei l'unico

ladybru - 13 giu 2010, 20:18:00

Lingua straniera 1=inglese,
Lingua straniera 2= spagnolo, tedesco , francese..
L'alunna, nonostante gli sforzi profusi e ancora poco visibili, rimane superficiale nella comprensione e nella produzione scritta , soprattutto in materia di Regolamentazione per la Formazione Docente. Pertanto, si rende
necessario un lungo corso di recupero in terre straniere, dalle quali il ritorno non è previsto e/o consigliabile!!!

silvio di giorgio - 13 giu 2010, 21:31:00

ladybru
sei una docente....? :)

Posta un commento