I vicini di casa

No Comment - Post a comment

Se il vostro vicino di casa è gentile, vi aiuta a portare la spesa o, peggio ancora, vi saluta ogni volta che vi incontra per le scale, state in guardia: potrebbe essere un killer.
Dopo ogni fatto di sangue scatta l'intervista al vicinato per cercare di capire se ci siano stati segnali premonitori della furia assassina. Tutti si dicono sconvolti perché non avevano mai decifrato quei sintomi così chiari: “Ci salutava sempre, una volta mi ha persino sorriso mentre lo faceva. Come ho fatto a essere così cieca?”; “La settimana prima dell'omicidio mi aveva ceduto il passo sul marciapiede...avrei dovuto avvisare le autorità”.

Sempre secondo le testimonianze del vicinato, le vittime sono sempre persone solari. Mai persone taciturne o che si rompano le palle ad alzarsi la mattina per andare a lavorare. Altro elemento da tenere a mente, quindi: se siete solari e vi piace la vita potreste essere voi la prossima vittima del killer che cede il passo in ascensore. Ricordatevelo: potrebbe salvarvi la vita.

Da Veleno, inserto satirico di Libero dell' 1 giugno


 
This Post has No Comment Add your own!

Posta un commento