La Rai? Tranquilli...E' Cosa Nostra (parte II)

18 starnuti - Post a comment

Nonostante la fievole illusione a cui ci siamo aggrappati in questi giorni sperando che si fosse trattato di una spietata supercazzola, la notizia è stata tristemente confermata dal sito del Senato e dal silenzio di tutti i quotidiani e di tutti i tg nazionali: Cuffaro vigilerà sulla Rai. Una notizia confortante se i tuoi fratelli si chiamano Sonny e Fredo. O se hai azioni Mediaset. 

In commissione Cuffaro lavorerà fianco a fianco con un altro pezzo da 90: Maurizio Gasparri. Sempre che Gasparri riesca ad entrare in aula: non riescono a fargli capire che dopo aver abbassato la maniglia bisogna spingere o la porta non si apre da sola.

Cuffaro è entrato in commissione come rimpiazzo, un po' come Franceschini alla guida del PD. O come il menù di contorni messicani al posto della Costituzione. Non è successo ancora? Questione di tempo. Dobbiamo ringraziare Giampiero D'Alia che ha rinunciato alla sua poltrona in Commissione per far sedere Salvatore Cuffaro. Chi è D'Alia? Chi usa internet per rimorchiare suore in calore su facebook non può non saperlo; Giampiero D'Alia è il senatore che ha presentato l'emendamento “ammazza rete”. Ecco cosa dice in sostanza D'Alia: c'è un gruppo su Facebook che inneggia alla mafia? Va chiuso facebook e non il gruppo. C'è un video di bulli su Youtube? Va eliminato Youtube e non il video. Interessante. Come cazzata non c'è male ed è una proposta che lascia intravedere prospettive interessanti: c'è un pregiudicato in Parlamento? Aboliamo il Parlamento! C'è un ciclista che non si dopa? No, quest'ultimo esempio è pura utopia. Per D'Alia non puoi aprire un gruppo su Facebook in favore di Provenzano o Riina ma poi lui stesso cede il posto ad un politico condannato in primo grado a 5 anni per aver favorito dei mafiosi. Sì, ma Cuffaro mica ha aperto un gruppo su facebook in favore di Provenzano! Ad ogni modo non disperiamo: se l'opposizione non ha avuto nulla da ridire vuol dire che non è poi così grave.


(nella foto: una pausa di una riunione della Commissione di vigilanza Rai)


Articoli correlati: La Rai? TRanquilli...E' Cosa Nostra


 
This Post has 18 Comments Add your own!
Minu - 03 mar 2009, 16:49:00

c'è un pregiudicato in Parlamento? Aboliamo il Parlamento!
geniale... come al solito!!!

sgrunt cuffaro e gasparri insieme, cosa c'è di peggio? cuffaro, gasparri e capezzone, qualche altro generoso che vuole alzarsi per lasciare la seggiola?

la parola di verifica è capaniz.. singolare vero?

Punzy - 03 mar 2009, 17:01:00

ah mi hai tolto anche l'ultima illusione..ma perche' il silenzio dei media non mi soprende???
l'ipocrisia di certi personaggi e' talmente contorta che il karma non sa piu' in quale forma primitiva farli rinascere..

Bruno - 03 mar 2009, 17:08:00

certo che il binomio cresto non è per nulla male...no no..!!

Riverinflood - 03 mar 2009, 17:31:00

Ma perché ce l'hai col Cuffaro? Se è per via dei cannoli, se provi a passare da queste parti te li offro io, i mgliori della zona.

Uhurunausalama - 03 mar 2009, 17:34:00

Merd*!!!Questa mi mancava...
Ormai ogni giorno ci troviamo a dover parlare di qualche cosa di così profondamente ingiusto che ci fa sembrare dei pazzi però:ce ne accorgiamo solo noi che le cose non vanno proprio visto che anche a sto giro dall'altra parte -come ci dici- non c'è stata reazione?!?
Cazzarola,cuffaro a vigilare (dico poi a vigilare,non a pulire che so,le scrivanie, i pavimenti -troppo onesto per lui-) è un pò come chiedere ad andreotti di diventare ministro della giustizia...
non ho parole!

Mali Cunfusioni - 03 mar 2009, 22:38:00

per tua informazione, qui in Sicilia le pasticcerie stanno sfornando quantità industriali di cannoli...

Pietro - 03 mar 2009, 22:44:00

la cosa più inverosimile sono i ciclisti non dopati, che pena pure lo sport

Lesandro - 03 mar 2009, 23:52:00

come fatto precedentemente, riprendo la notiz...cioè, il tuo post da me. E riguardo al post stesso, vorrei commentarlo con la tipica espressione usata dal vicerettore (il rettore è il Re e non si scomoda troppo) della storica università di Cambridge per esprimere flemmaticamente il proprio dissenso durante le sedute del senato accademico: mortacci loro.

Lindalov - 04 mar 2009, 00:05:00

Ahahahah.. (sì, ma che cazzo rido. ci sarebbe da piangere)

silvio di giorgio - 04 mar 2009, 01:28:00

minu
a me una volta è uscito OVIESSE, giuro!

punzy
a me sinceramente sorprende...oggi ne ha parlato grillo. aspetto travaglio

bruno
stanlio e ollio facevano più ridere,no?

river
ce l'ho con cuffaro perchè invidio il suo fascino erotico

uhurunausalama
andreotti stavano per farlo presidente del senato, non ce lo scordiamo eh...

mali confusioni
è una cosa buona?

piero
meglio la lotta tra galli. è meno immorale

lesandro
ma quindi quando vuoi comprarti un esame passi una bustarella direttamente ad elisabetta???

lindalov
fai quello che ti viene meglio :-)

Lesandro - 04 mar 2009, 02:08:00

no. essendo ricercatore ed ambend...ambendo...si dice? ambendo (mah) alla docenza, le bustarelle le prendo. e che cazzo!

silvio di giorgio - 04 mar 2009, 10:24:00

lesandro
mi sembra giusto,tanti sforzi fatti in gioventù per studiare (o per comprarti gli esami) vanno premiati. l'importante è avere un tariffario giusto

faina - 04 mar 2009, 13:20:00

La legge D'Alia è davvro una cazzata colossale.. spero che le foto dei Free Blogger sul blog di Grillo salvino la situazione.
(hahahaha!)

3my78 - 04 mar 2009, 15:10:00

Dopo la spartizione del CDA e dopo Cuffaro possiamo dormire sonni tranquilli. Raiset è stata fatta.

marus - 04 mar 2009, 16:37:00

cosa ho pensato?... minchia t'immagini se ci mettevano Orlando presidente?...spettacolo assicurato! peccato.

fabrax - 04 mar 2009, 17:35:00

che notiziona! Che mentecatti!

Uhurunausalama - 04 mar 2009, 18:38:00

No,no e chi se lo scorda...allora è come chiedere a bossi d iinsegnare il siciliano...:)
senti,anche io ho qua un pò di scarafaggi...dove posso trovare quel libro lì,per scacciarli...;)?

patri - 08 mar 2009, 09:47:00

La cosa più disgustosa di tutte è che Cuffaro in commissione di vigilanza lo dobbiamo a Uolter Veltroni che, come ultimo "regalo" e pur di non cedere uno dei due posti in quota ds all'italia dei valori lo ha lasciato all'udc, ergo D'Alia ergo Cuffaro.

Posta un commento