Le vere vittime della sentenza Mills

32 starnuti - Post a comment

Non ho molta voglia di scrivere; inizia a fare caldo e mi tocca tenere le prostitute nel freezer, attività che assorbe gran parte della mia giornata. Tutti sono in fermento per la motivazione della condanna a Mills. Vorrei trattare la questione da un alto punto di vista. I giudici dicono che Mills è stato corrotto da Berlusconi. E c'era bisogno di consumare 400 fogli per una banalità del genere? Lo sapevamo tutti, no? 400 fogli! Una strage ecologica. Il mio pensiero va alla carta usata dai giudici: quanti alberi sono stati fatti fuori per scrivere questo segreto di pulcinella? Quanti tronchi vigorosi e sani sono stati sacrificati per una cazzata del genere? Bastava usare un foglietto di un notes, magari anche vecchio, e scrivere semplicemente “Berlusconi ha corrotto Mills”. Invece no! 400 fogli! Per non parlare della vergogna dei parenti. Inutile dire come i genitori degli alberi da cui è stata tirata fuori la carta siano stati emarginati dagli altri genitori-alberi: alcuni di loro hanno un figlio impiegato in una ristampa di Platone, un altro è diventato il foglio illustrativo di un farmaco salvavita, un altro ancora è il paginone centrale di Playboy. C'è solo una coppia di alberi che non li ha messi da parte: loro figlio è diventato la copertina di un libro di Fabio Volo. Berlusconi ora riferirà in Parlamento. E userà altra carta per esporre le sue cazzate. Quando finirà questo massacro?

(Nella foto. Il padre di una delle vittime reagisce alla vista del fotografo)


 
This Post has 32 Comments Add your own!
eridgiu-spizza - 20 mag 2009, 12:31:00

prima parli di arte adesso di ecologismo...mi sto preoccupando...è il caldo??

cmq il sistema è sbagliato, già all'università ti insegnano che la motivazione alle sentenze è indispensabile e anche la comunità europea lo esige...basta mi oppongo...vado a bruciare i libri su cui studio!!!:P
P.S. ha restituito il cane a luttazzi?

Vincenzo Cucinotta - 20 mag 2009, 14:43:00

Scusami ma non ho capito perchè tieni le prostitute nel freezer. Non sarà che quando te ne vieni voglia, entri anche tu e lo fate a -16 gradi centigradi? Eppoi, è perfino più scomodo che nei sedili anteriori della macchina! :-D

Mary Valeriano - 20 mag 2009, 15:17:00

Ho mio Dio! La preocupazione con l'ecologia è da lodare, ma il mantenimento della freschezza del prodoto "prostituta"! Silvio mi fai un pocchino paura!
Comunque, chi sa come va a finire sta telenovela messicana che il premier ci rinfila cuotidianamente?
Ogni tanto riconsidero l'idea di farmi rimpatriare.

silvio di giorgio - 20 mag 2009, 16:03:00

spizza
no, il cane è ancora in mio possesso

vincenzo e mary
nn ho detto che le uso per me. io le affitto solo ma durante il giorno devo congelarle in modo che la sera non siano stanche.mi pare ovvio..

Vincenzo Cucinotta - 20 mag 2009, 16:15:00

Prima confessi e poi smentisci? Non è che stai frequentando troppo il nostro beneamato premier? :-D

patri - 20 mag 2009, 16:29:00

La foto di papà albero che protesta: :)))))))))))))))))
No, c'era bisogno perchè in Italia c'era ancora uno che non aveva capito un cazzo:
Massimo D'Alema "Adesso si capisce perchè sia stato fatto il lodo Alfano"
(adesso lo capisce LUI!)

silvio di giorgio - 20 mag 2009, 17:25:00

vincenzo
ti sfido a dirmi dove mi sono contraddetto! io sono solo un umile trafficante di schiavi, che male c'è se proteggo i miei investimenti dal caldo?

patri
per me ancora non l'ha capito

Antonia - 20 mag 2009, 18:34:00

Bastava anche un foglio di carta igienica.Sarebbe stato l'ideale.

Un sorriso.Antonia.

Uhurunausalama - 20 mag 2009, 19:31:00

Sarà che le parole rimangono sulla carta..ma alla fine che ce frega:tanto mica cambierà qualcosa!potevano anche fare un proclama a cielo aperto per quanto mi riguarda tanto le pagine per farsi la legge su misura erano già state ricavate da quei poveri alberi!!!
E' una strage davvero!!!

Andrew - 20 mag 2009, 20:18:00

le vere vittime siamo noi, presi per il culo prima dal nano, poi dall'informazione serva

Carlo De Petris - 20 mag 2009, 20:46:00

ma le 400 pagine non sono per spiegare che Belusconi è un corruttore, servono per spiegare come un corruttore può evitare il carcere anche in presenza di prove a sfavore :)
Lo ritengo un documento di alto valore per la nostra nazione, un esempio, un modello da imitare!

Tanto, anche quando faranno il processo a lui arriveranno a prescrizione, così Vespa dirà che "non è stato mai condannato".

Ciao Silvio Di Giorgio, ho trovato il tuo nome anche su un altro blog ... bravo :D

3my78 - 20 mag 2009, 21:33:00

Almeno mi fai ridere,a nche se queste notizie fanno piangere da quanto sono tristi nel suo ralismo:)

paola - 20 mag 2009, 21:49:00

Silvio,
dovresti adeguarti ai tempi che corrono: onorevoli, non prostitute!
La lingua si evolve sai?


:)

Le Favà - 21 mag 2009, 04:05:00

ahahhahahaha. Se amassi gli uomini, apriti cielo cospargerei uova e pan grattato per poi friggere d'amore. Amo le donne, quindi sei salvo.

Direi che papà albero ha ragione, alla fine gli alberi sono sempre stati trattati male.
Anche l'albero Azzurro alla fine non ce la faceva più a vivere con Dodo. Insomma, un uccello dentro, è sempre un uccello dentro.

Massi - 21 mag 2009, 09:17:00

Pensa che pure i genitori della mia carta igienica mi hanno detto che c'è chi sta peggio di loro figlia dopo aver letto il tuo post...

silvio di giorgio - 21 mag 2009, 09:30:00

antonia
la carta igienica ha uno scopo più nobile

uhuru
vogliamo parlare dei fogli che usa emilio fede quando legge il tg?

andrew
il nano non è IL male dell'talia

carlo
deve essere un mio omonimo :-)

3my78
se non ci si ride sopra è la fine...

paola
no, io tratto solo gente seria: solo prostitute che restano fedeli alla loro missione

lefavà
O_O

massi
i genitori della carta igienica in fondo sono fieri perchè i loro figli compiono una missione umanitaria. sono morti per un ideale di pulizia

Daniela - 21 mag 2009, 10:11:00

Ok, l'albero-papà è orgoglioso se la cellulosa diviene carta igenica. Certo è triste se diviene carta-per-cazzate! Questo è l'uovo di Colombo! Che non sta in piedi! Credete che d'Alema questo lo abbia capito?... ma che dico? Sarà il caldo? O forse anch'io, seguendo la massa...... forse dovrei mettermi da sola nel freezer!

Pepenero - 21 mag 2009, 12:31:00

ahahahah prendiamola a ridere va. Perché in realtà non ci resta che piangere.

Veneris - 21 mag 2009, 16:39:00

Sai ho pensato di venire a farti visita. Cosi puoi offrirmi qualcosa di fresco dal tuo frigo.

Punzy - 21 mag 2009, 17:10:00

Capisco il dolore dei parenti delle vittime di carte..si specula sempre sul dolore...vedrai che adesso invitano i genitori/albero dei fogli sentenza a porta a porta, con una puntata speciale in cui la mamma albero scoppiera' a piangere..

Uhurunausalama - 21 mag 2009, 19:49:00

mmm quelli di emilio sono rotoloni regina:PURTROPPO non finiscono mai...

l'incarcerato - 22 mag 2009, 11:53:00

Hai ragione, uno spreco inutile. Quell'albero ha tutte le motivazioni per mandare tutti noi a quel paese!

Bruno - 22 mag 2009, 13:54:00

questo calore sta facendo brutti effetti.... allora se proprio vogliamo dirla tutta sarebbe sprecato anche un pezzettino di carta vecchia , un piccolo pezzetto che porta scritto il suo nome.....bahhhhh
viva le piante e loro libertà...

La Mente Persa - 22 mag 2009, 16:29:00

Per un attimo ho pensato che fossimo noi italiani le vere vittime della sentenza Mills, sopratutto del Lodo Alfano.

Ora mi hai illuminato. C'è sempre chi sta peggio.
gio

coscienza critica - 22 mag 2009, 21:56:00

Immagino la divulgazione dell'esito della sentenza per via aerea, con uno striscione svolazzante attaccato all'aereo che fa il giro d'Italia. Meglio se gli aerei fossero 8000, uno per ogni comune.

serenella - 23 mag 2009, 08:47:00

Intanto si poteva usare carta riciclata o igienica, ma trattandosi dell presidente del consiglio dei ministri, un albero andava pur sacrificato. Ti pare? E' per una giusta causa.

E' meglio ridere per quel che ci sta capitando o disperarsi? Ti lascio, in sabato mattino da canicola infernale, con questo dubbio.

Stefania Duzzi - 23 mag 2009, 12:46:00

Buone nuove.. una sentenza del Tribunale della Foresta, pubblicata sul Libro della Giungla, permette a mamma e papà albero di disconoscere figli che hanno prestato il loro corpo per usi indecorosi, permettendo loro di adottare alberi più degni che hanno sacrificato i loro rami per più alti ideali

Pupottina - 23 mag 2009, 19:00:00

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Tua madre Ornella - 23 mag 2009, 23:01:00

Secondo me purtroppo durerà ancora molto ....sentiti i sondaggi??
Mah.....
Ciao
Ornella

Paul Gatti - 23 mag 2009, 23:50:00

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Anna - 24 mag 2009, 18:04:00

C'è un posto nel freezer anche per me? Non sono prostituta, ma nel container fa un caldo boia.Tanto,una più,una meno....

silvio di giorgio - 24 mag 2009, 18:09:00

anna
ok...ti trovo un posticino...:-)

Posta un commento