L'agenda di Casini

No Comment - Post a comment

Dal Misfatto (inserto satirico de Il Fatto Quotidiano) del 21 novembre

Ore 5 Dopo il richiamo ufficiale da parte della Santa Sede, occhio a non lasciare di nuovo aloni di sapone sulla fiancata della papamobile come le ultime volte o Bertone stavolta affida davvero il risciacquo a Rutelli che non aspetta altro.

Ore 8 Consultare sondaggi: verificare chi sia in testa tra Fini e Berlusconi per valutare chi dei due abbia il programma politico più in sintonia con l'elevato tenore di vita della mia vasca idromassaggio a 45 velocità.

Ore 10.30 Andare dal mio edicolante di fiducia ed acquistare la sedicesima dispensa di “Agire da banderuola senza perdere la stima del tuo yorkshire”. Per eventuali chiarimenti telefonare a Mastella.

Ore 14 Sopralluogo in via Clitunno (quartiere Trieste), per trovare un altro palazzo da acquistare a prezzi vergognosamente bassi. Stavolta trovarne uno con ampio garage in modo da trasformarlo in rifugio anticoscienza.

Ore 16 Selezionare una nuova candidata da sposare e da aggiungere alle altre (assicurarsi che abbia ancora la mamma), farle scodellare al più presto una figlia in modo da intestare a loro tre il nuovo palazzo acquistato a prezzo di favore.

Ore 17.25 Controllare se in giornata hanno condannato qualche politico per mafia e telefonargli per esprimergli solidarietà. In caso non ci fossero novità telefonare di nuovo a Dell'Utri e a Cuffaro per non perdere il ritmo.

Ore 19 Prepararsi per la cena. Stasera è il turno della famiglia numero 14! Evitare errori come l'altro ieri. Dopo mangiato, a scanso di equivoci, sabotare l'attrezzatura da autolavaggio di Rutelli: nascondergli la spugna e riempire il flacone di sapone con caramello scaduto.

(Nella foto Casini e il suo team in una foto ricordo per immortalare il primo lavaggio 2010 alla papamobile)

 
This Post has No Comment Add your own!

Posta un commento