No Comment - Post a comment


Gli amici degli amici

Il nuovo Parlamento non disdegna di ospitare onorevoli e senatori coinvolti a vario titolo in inchieste su mafia e criminalità organizzata. Dell’elenco non fanno parte deputati le cui posizioni siano state archiviate. Ho tralasciato gli altri tipi di reato: non c’era abbastanza spazio sul blog...

Cuffaro Salvatore (UDC): nel gennaio 2008 condannato a 5 anni dal Tribunale di Palermo per favoreggiamento aggravato di alcuni mafiosi che avrebbe avvisato di intercettazioni ed indagini nei loro confronti; indagato per concorso esterno in associazione mafiosa in un fascicolo pendente presso la Dda di Palermo.

De Gregorio Sergio (Italiani nel mondo): indagato dalla procura antimafia di Napoli dal 6-07 per riciclaggio e favoreggiamento alla camorra.

Dell’Utri Marcello (FI) : condanna a 2 anni in primo grado e in appello per una tentata estorsione mafiosa con il bos trapanese Vincenzo Virga ai danni dell’imprenditore Vincenzo Garaffa. 9 anni in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa.

De Luca Francesco (Dc Autonomie): l’avocatesa del clan camorristico dei Guida si era rivolta a lui nell’autunno 2006 per aggiustare un processo a carico dei suoi clienti. Chiesta l’autorizzazione a procedere si perde tempo, il Parlamento viene sciolto e De Luca viene rieletto nel PDL. Per De Luca si è trattato di un malinteso. Cosa? L’elezione?

Giudice Gaspare (FI): Assolto in primo grado per associazione mafiosa. La procura di Palermo ha fatto ricorso in appello.

Landolfi Mario (FI): Indagato in Campania per corruzione e truffa “con l’aggravante di aver commesso il fatto per agevolare il clan mafioso La Torre”.

Mannino Calogero (UDC): Imputato in appello per concorso esterno in associazione mafiosa.

Romano Francesco Saverio (UDC): indagato per concorso esterno in associazione mafiosa nel 2003 la sua posizione è archiviata nel caso Cuffaro-Guttadauro; nel 2006 è nuovamente inquisito per concorso esterno dopo le rivelazioni del pentito Francesco Campanella.
(nella foto 4 nuovi sottosegretatari durante la pausa caffè)

 
This Post has No Comment Add your own!

Posta un commento