No Comment - Post a comment


Mad Max
Il presidente della FIA Max Mosley beccato a chiappe al vento mentre si esibisce con 5 prostitute in una sfavillante performance sessuale stile lager nazista. C’è un video di ben 5 ore che documenta come il potentissimo Mosley non abbia alcuna difficoltà ad interpretare sia il personaggio dell’inflessibile aguzzino nazista sia della vittima angariata da sexy torturatrici a luci rosse. Da più parti si richiedono le dimissioni di Mosley, ma la FIA ha comunicato che non prenderà alcuna posizione a riguardo, anche perché parlare di “posizione” in una circostanza del genere risulta molto buffo. Io sinceramente non mi meraviglio più di tanto: Mosley non è certamente l’unico pezzo grosso a vivere una vita sessuale alternativa e fuori dell’ordinario anche se non riesco ad afferrare quale sia la raffinatezza erotica del vivere una situazione di questo genere. Innanzi tutto se potessi permettermi 5 prostitute le proporrei in omaggio a qualche politico o a qualche vescovo per sistemarmi, non le vestirei certo da deportate o da kapò; ma Mosley non ha i mei problemi e se lo può permettere. Non accetto inoltre la tesi di chi ha giustificato le 5 squillo, costrette a subire una prestazione lavorativa così umiliante. Non sono affatto d’accordo. Le signorine in questione erano professioniste di un certo livello, non povere extracomunitarie raccattate per strada costrette a priori a dire di sì a qualunque proposta. Credo che loro, se avessero voluto, avrebbero potuto rinunciare tranquillamente ai bigliettoni fiammanti di Mosley senza la paura di non riuscire a mangiare.

 
This Post has No Comment Add your own!

Posta un commento