Nostalgia canaglia

5 starnuti - Post a comment

Alla cerimonia di Porta S. Paolo dell' 8 settembre uno squilibrato invita a parlare sul palco il ministro della difesa, La Russa. Il ministro non si fa pregare e dopo aver imitato Renato Zero la spara grossa mettendo sullo stesso piano i partigiani ed i soldati della Repubblica di Salò. Visto che c'era poteva cercare di riabilitare anche Lucky Luciano, Pasquale Bruno e gli sceneggiatori di “Ciao Darwin”: anche loro, dal proprio punto di vista, credevano di essere nel giusto. Nessuno che gli abbia fatto una pernacchia o raso al suolo la barba con del C4. Nemmeno Napolitano, che nella stessa occasione ha invitato a ricordare soprattutto chi ha rifiutato di aderire alla Rsi preferendo la deportazione. La Russa ha precisato che non c'è nessun contrasto con Napolitano: infatti i due hanno poi trascorso la serata insieme in un locale di spogliarelli sulla Salaria. Intorno alle 3 Napolitano, vistosamente ubriaco e con il reggiseno strappato, è stato accompagnato fuori dal locale dagli addetti alla sicurezza dopo aver scatenato una rissa che ha quasi distrutto il locale. La Russa non delira da solo, ci mancherebbe. Per Alemanno “molti aderirono al fascismo in buona fede”: anche i dischi delle Spice Girls sono stati comprati da molti in buona fede, ma sono comunque canzoni che hanno provocato più danni di un vescovo americano in un orfanotrofio. Le Spice Girls saranno a breve processate per crimini contro l'umanità. Sempre che non decidano di candidarsi con Forza Italia. Il podestà di Roma, dopo il terzo gallone di Tavernello, ha censurato l'esito antidemocratico del partito fascista che, come è noto, salì al potere esclusivamente grazie ad un'efficace campagna elettorale piena di slogan accattivanti; un accenno anche sulle leggi razziali: “Quelle sì che furono un male assoluto. Abbiamo imparato la lezione, non accadrà più: quelle che promulgheremo noi a breve terranno conto degli errori del passato”. Per protesta Veltroni si è dimesso dal comitato per il museo della Shoah. Wow! Dopo una presa di posizione così dura aspetto con ansia la reazione dei mercati internazionali. Durante la protesta Veltroni è caduto dalla sedia a dondolo.

 
This Post has 5 Comments Add your own!
Pellescura - 10 set 2008, 20:32:00

La Russa, un uomo di cui nessuno sentirebbe la mancanza, a parte le 4 sgallettate del Gilda che per annusare il potere farebbero di tutto (e lo fanno).

-az- - 10 set 2008, 23:36:00

Anche a Putin piace La Russa.
Cose zozze!

3my78 - 11 set 2008, 10:33:00

Secondo me non ha parlato male.

silvio di giorgio - 11 set 2008, 19:01:00

pellescura
io sentirei molto la mancanza di la russa, ma solo perchè colleziono le sue foto in bikini

az
a chi non piace la russa...?

3my78
chi?la russa o alemanno?

Riverinflood - 11 set 2008, 22:07:00

E non si è rotta la testa?

Posta un commento