No Comment - Post a comment


Operazione San Gennaro
In attesa che venga alla luce la nuova realtà politica, i riflettori tornano sull’emergenza rifiuti. A Napoli si ricorre a San Gennaro per cercare di risolvere una situazione disastrosa; nel Duomo sono state esposte le reliquie del santo, l’unico ritenuto in grado di mettere fine alla puzza della spazzatura. Ma è davvero necessario scomodare S.Gennaro? Non basterebbe semplicemente cacciare a pedate Bassolino e la Jervolino? Uhm…pensandoci bene quei due sono così attaccati alle poltrone che forse solo l’intervento divino o un attacco acuto di emorroidi potrebe schiodarli. Le preghiere dei fedeli hanno mosso a pietà il santo napoletano che ha deciso subito di intervenire personalmente; purtroppo ha sbagliato mira e la spazzatura è ancora al suo posto, cioè dove non dovrebbe essere, ma in compenso ha compiuto un altro miracolo forse più grande e inaspettato:ha convinto Cuffaro a dimettersi da presidente della regione Sicilia.

 
This Post has No Comment Add your own!

Posta un commento