1 starnuti - Post a comment


Assolto!Assolto!
Finalmente giustizia è stata fatta! Dopo tanto fango Silvio Berlusconi si prende la sua rivincita: il tribunale di Milano lo ha assolto nel processo SME. Ghedini, uno dei suoi legali, ha sottolineato che non si è trattata di prescrizione bensì di assoluzione. L’accusa era infamante: falso in bilancio del gruppo Fininvest dal 1986 al 1989. Ora tutto è chiarito: mi sento più sereno. Aspetta un momento… Falso in bilancio? Assoluzione e non prescrizione? Ma la depenalizzazione del falso in bilancio... forse… Cancellate le cinque righe precedenti! Silvio Berlusconi oggi l’ha fatta franca un’altra volta grazie ad una delle tante porcate di quando era il rais indiscusso del Parlamento; la depenalizzazione del falso in bilancio è una delle leggi vergogna che Bellachioma ha partorito insieme ai suoi compari e che la sinistra non ha toccato perché anche a qualcuno di loro piace spizzicare la marmellata. Berlusconi ha sempre spacciato le leggi vergogna “ad personam” come leggi di interesse nazionale, che poi ne benefici anche lui e qualche rubagalline in giacca e cravatta pazienza: sono cose che capitano. Lui ha pensato questa legge solo ed esclusivamente a favore delle casalinghe di Voghera. Il cadaverico Ghedini ha subito precisato che non c’è stata prescrizione ma assoluzione; quando vogliono la differenza tra prescrizione e assoluzione la conoscono. Ancora dubbi sui motivi della sua scesa in campo?

 
This Post has 1 Comment Add your own!
www.nonrassegnatastampa.it - 31 gen 2008, 09:41:00

Dovresti chiedere a qualche parlamentare una legge per depenalizzare il reato di aver scritto 2 battute nel libro di Gino e Michele, i veri assassini della comicità Italiana.
Ti aspetto il 6...
Filippo

Posta un commento